I miei 10 consigli da osteopata per il tuo mal di schiena

I 10 consigli dell’osteopata per il tuo mal di schiena

Il mal di schiena è una patologia che affligge ogni anno più di 12 milioni di italiani. Può trattarsi di una condizione momentanea o costante. Questo perché sono molti i fattori scatenanti. Nessuno può dire di non averlo provato almeno una volta nella vita, ma può essere gestito prima che si presenti con azioni di prevenzione e dopo che si è manifestato con i giusti trattamenti osteopatici.

Questi i rimedi principali tra tutti quelli che consentono di alleviare il mal di schiena.

1. Evitare il sovrappeso

Un aumento eccessivo di peso è un fattore che aumenta il rischio di avere mal di schiena. Il peso in eccesso va a caricare la colonna vertebrale causando scompensi posturali che risultano dannosi per la salute.

2. Eseguire esercizi di rinforzo muscolare

una importante causa di problemi alla schiena è senza dubbio la debolezza della muscolatura. Per tale motivo è molto importante rinforzare la muscolatura addominale, dorsale, ecc, per mantenere una buona postura contribuendo a migliorare la salute della colonna vertebrale.

3. Imparare e mantenere una corretta postura

la schiena deve essere sempre dritta e le spalle rilassate per prevenire il mal di schiena. È anche importante stare seduti correttamente nei luoghi di lavoro, davanti al computer, assicurandosi sempre di avere una postura ergonomica.

4. Sollevare i pesi in maniera corretta

È molto importante la posizione che assumiamo quando dobbiamo sollevare carichi pesanti. È consigliato piegare le ginocchia, mantenere la colonna vertebrale dritta, il petto in avanti: il movimento deve partire dalle anche e bisogna mantenere il peso vicino al corpo.

5. Avere una seduta ergonomica

Molto utile è possedere una buona sedia che dia supporto alla colonna, magari dotata di un cuscino lombare. Se lavorate per molte ore seduti dovete far aderire la colonna vertebrale allo schienale.

6. Evitare la sedentarietà

“La vita è movimento” come affermava Andrew Taylor Still, fondatore dell’osteopatia. Il consiglio è di mantenere una buona mobilità della colonna vertebrale facendo, ad esempio, ginnastica e allungamento muscolare che consentono di mantenere la schiena elastica e solida, prevedendo o alleviando il dolore.

7. Dormire assumendo una posizione corretta

La qualità del sonno influisce sulla salute della colonna vertebrale. Per questo è importante che quello che deve essere un momento di riposo lo sia davvero e che la schiena possa finalmente rilassarsi dopo ore e ore di sollecitazioni.

8. Ridurre lo stress

Essere costantemente stressati causa notevoli tensioni muscolari.

9. Fare stretching

Qualche minuto al giorno di allungamento muscolare può contribuire ad alleviare i dolori, anche alla colonna vertebrale.

10. Non fumare

Secondo alcune ricerche il fumo danneggia e restringe i vasi ostacolando la circolazione sanguigna e creando anche contratture muscolari.

Il mal di schiena è spesso un dolore che accompagna il paziente per tanti anni, bisogna cercare la causa del proprio fastidio per ritornare a stare bene.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *